Dustin Johnson: avrei dovuto vincere il doppio!

Avatar by

Mentre si prepara a iniziare la sua tredicesima stagione sul PGA Tour, Dustin Johnson ha già totalizzato 20 vittorie in carriera.

Con 261 tornei al suo attivo, Johnson ha vinto meno dell’8% di quelli giocati sul Tour. Se aggiungiamo le partecipazioni ad altri tornei, ha vinto 21 volte su 283, ovvero circa il 7,4% delle volte.

“È così difficile vincere qui”, ha detto mercoledì durante la conferenza stampa del Sentry Tournament of Champions, dove ha fatto il suo debutto stagionale dopo aver speso l’intero autunno per recuperare un intervento chirurgico al ginocchio sinistro. “I colleghi qui sono fortissimi! Ogni settimana sono molti i giocatori in campo in grado di vincere. Non lo dai mai per scontato perché non vinci così tanto se pensi al numero di volte in cui giochi, quindi vincere è ancora speciale e sarà sempre speciale per me “.

Tuttavia, considerando il suo livello di gioco, Johnson sostiene che dovrebbe avere più vittorie al suo attivo, soprattutto nei major. La vittoria di Johnson allo US Open del 2016 rimane l’unica.

“Sorpreso? No. Avrei dovuto vincere di più? Penso di sì “. Quanto ancora? “Probabilmente circa il doppio”.

Johnson ha vinto almeno una volta in tutte e 12 le stagioni in cui ha giocato sul Tour. Dopo aver vinto quattro volte nel 2016-17 e altre tre nel 2017-18, Johnson ha vinto solo una volta la scorsa stagione. Ha concluso al secondo posto due volte, portando a 13 il numero dei secondi posti in carriera sul Tour. In carriera ha anche accumulato 96 Top Ten sul Tour.
Dustin Johnson, che ha 35 anni, pensa che a questo punto della carriera dovrebbe avere oltre 40 vittorie e ritiene inoltre che gli restino pochi anni nei quali potrà ancora rimanere a questi livelli.

“So di cosa sono capace e so cosa serve per vincere qui”, ha detto, “quindi per me un anno di successo sarebbe ovviamente vincere tre o quattro volte ed essere in palla durante tutti i major”.

You may also like