COVID-19: Rinviati Masters
e Augusta National Women’s Amateur

Avatar by

L’annuncio da parte dell’Augusta National è arrivato venerdì mattina, 12 ore dopo che il PGA Tour ha annullato il suo evento di punta il The Players Championship ed i prossimi tre eventi in programma a causa della diffusione del coronavirus.

L’Augusta National si augura di far disputare il Masters e l’Augusta National Women’s Amateur in un secondo momento quest’anno.

Sarà la prima volta che il Masters dal 1934 non verrà giocato in Marzo o Aprile.

 

A seguito della cancellazione dei prossimi eventi fino Valero Texas Open, il Masters, previsto dal 9 aprile, era il prossimo torneo in programma.

E’ dal 4 Marzo che l’Augusta National non ha più commentato pubblicamente, dopo aver ha dichiarato che stava monitorando attentamente la situazione per quanto riguarda il COVID-19, ma “stava procedendo come da programma” con l’ANWA (dove avrebbero giocato anche le nostre cinque ragazze), il Masters ed altri eventi programmati.

Da allora, quasi tutti i principali campionati sportivi americani hanno sospeso il gioco, annullato i tornei o ritardato l’inizio della stagione.

Citando i “rischi sempre crescenti” della pandemia globale, l’Augusta National ha dunque deciso di ritardare il primo major dell’anno.

“In definitiva, la salute e il benessere di tutti coloro che sono associati a questi eventi e dei cittadini della comunità di Augusta ci hanno portato a questa decisione”, ha affermato Fred Ridley. “Speriamo che questo rinvio ci collochi nella posizione migliore per ospitare in sicurezza il Masters e i nostri eventi amatoriali in un momento successivo.”

In una dichiarazione, l’Augusta National ha affermato che ulteriori informazioni su una possibile data di recupero saranno pubblicate sul proprio sito Web non appena saranno disponibili.

Giocare il Masters più avanti nell’anno richiederà alcune modifiche al calendario e bisogna considerare che per combattere l’estate torrida, l’Augusta National di solito chiude a fine maggio e non riapre fino a ottobre e la Ryder Cup è prevista per il 25-27 settembre.

All’inizio di questa settimana, la PGA of America è stata costretta a rispondere dopo che circolavano notizie secondo cui gli organizzatori stavano esaminando i potenziali piani di emergenza, inclusa la possibilità di trasferire il PGA Championship dal TPC di Harding Park al TPC di Sawgrass. La PGA ha definito tali supposizioni errate ed ha affermato che nessuna decisione era stata presa.

Il Masters è il quinto torneo consecutivo che verrà annullato o rinviato, in seguito alla decisione del Tour di sospendere il The Players Championship, oltre all’annullamento del Valspar Championship, il WGC-Dell Match Play ed il  Valero Texas Open.

Condividi:

You may also like