COVID-19: Salta l’Open Championship
ma rimane al Royal St. George’s nel 2021

Avatar by

Il R&A ha annunciato questa mattina che il più vecchio major di golf, in programma dal 16 al 19 luglio, non si giocherà affatto nel 2020 a causa della pandemia di COVID-19. Mentre il Masters e il PGA Championship sono stati entrambi rinviati, The Open è il primo major ad essere cancellato dal 1945 quando tutti, tranne il PGA Championship, furono annullati a causa della seconda guerra mondiale.

Questa sarà la 13° volta che l’Open non verrà giocato da quando il torneo è iniziato nel 1860. Tutti tranne uno dei precedenti annullamenti sono avvenuti a causa della prima o della seconda guerra mondiale.

La scorsa settimana l’amministratore delegato di R&A Martin Slumbers ha negato la notizia che il torneo fosse già annullato, ma ha ammesso che un certo numero di opzioni erano ancora sul tavolo, incluso il rinvio. Giorni dopo, il R&A ha comunicato che la cancellazione era “basata sulla direttive del governo del Regno Unito, delle autorità sanitarie, dei servizi pubblici e dei consulenti del R&A”.

“Posso assicurare a tutti che abbiamo esplorato ogni opzione possibile per giocare il The Open quest’anno, ma non sarà possibile”, ha detto Slumbers. “In un momento difficile come questo dobbiamo riconoscere che lo sport deve stare da parte per consentire alle persone di concentrarsi sul mantenimento di se stesse e delle loro famiglie in salute e al sicuro. Ci impegniamo a sostenere la nostra comunità nelle settimane e nei mesi a venire e faremo tutto ciò che è in nostro potere per aiutare il golf a superare questa crisi “.

Anche se non ci sarà un The Open questa estate, il Royal St. George’s che avrebbe dovuto ospitare l’edizione di quest’anno non sarà lasciato indietro. Slumbers ha confermato che l’Open 2021 si terrà sul Links di Sandwich, 10 anni dopo la vittoria di Darren Clarke. L’Open Championship successivo (il 150°) rimarrà in programma a St. Andrews come previsto, anche se nel 2022 invece che nel 2021.

Resta da vedere come la cancellazione avrà un impatto su altre sedi future. L’Open 2022 era originariamente fissato per il Royal Liverpool, con Royal Troon in programma per ospitare nel 2023. Nessuna sede oltre il 2023 era stata ancora confermata.

Condividi:

You may also like