COVID-19: chiudono i campi in Scozia
Golfisti “astenetevi dal giocare”

Avatar by

Anche ai golfisti scozzesi è stato chiesto di “astenersi dal giocare” a seguito dell’annuncio del governo che  ordina di rimanere a casa tranne che per circostanze eccezionali.

La richiesta è stata presentata da Scottish Golf in una dichiarazione rilasciata a seguito delll’intervento televisivo alla nazione del primo ministro Boris Johnson sulle ultime misure per combattere la pandemia di coronavirus.

In una dichiarazione, l’organo di governo ha dichiarato: “Nonostante il golf sia uno sport che consente ai giocatori di esercitarsi all’aria aperta, il messaggio per tutti noi è chiaro: dobbiamo rimanere a casa e fare la nostra parte per contenere la diffusione di COVID- 19. Questi sono tempi incredibilmente difficili per il paese. L’industria del golf non può essere protetta dalle conseguenze economiche e sociali causate da questo arresto temporaneo della vita normale.”

Alla luce di tutto ciò,  Scottish Golf chiede a tutti i golfisti scozzesi di astenersi dal golf fino a nuovo avviso.

“Comprendiamo che questa limitazione avrà un impatto significativo sul gioco in tutto il paese e continueremo a consultarci con i partner del settore per fornire ai circoli tutte le informazioni ed il supporto possibili durante questo periodo di profonda incertezza. Sappiamo che queste decisioni sono difficili da prendere, ma in questo momento, è nostra responsabilità condivisa dare la priorità alla salute delle nostre comunità locali lavorando insieme per seguire le linee guida del governo.”

Condividi:

You may also like