Fluidità mente corpo
#3 La paura

Paolo Spada by

La paura è un sentimento naturale, non dobbiamo vergognarci di avere paura.

 

Questa emozione ha accenti e connotazioni differenti nei vari ambiti della nostra vita, ovviamente il golf non è escluso.

La paura di sbagliare è sempre in un angolo della nostra mente.

I più comuni sintomi fisici della paura sono l’accelerazione del respiro, del battito cardiaco e la sudorazione.

La paura deve innanzitutto essere riconosciuta, dobbiamo imparare ad ascoltare i messaggi che ci invia il nostro corpo.

Se riusciamo a riconoscere il sopraggiungere della paura siamo già molto molto avanti, e per imparare ad ascoltare il nostro corpo possiamo allenarci sul percorso e anche in campo pratica.

Vi suggerisco di provare a forzare la paura e tirare i cesti di palline in maniera da simulare le varie fasi della gara. Provate a praticare immaginando di eseguire un colpo sul percorso. Giocate il drive pensando che a sinistra c’è il fuori limite o un colpo al green che dovete assolutamente mettere in asta per salvare il par.

La mente è molto complessa, ma è anche molto allenabile, per ottenere buoni risultati quindi bisogna allenarsi il più possibile, come in tutte le cose.

Appuntamento alla settimana prossima con un’altra pillola interessante, ma se vuoi leggere gli altri articoli visita la sezione qui su Wegolfers.

Condividi:

You may also like