Campionati Nazionali Baby
Vincono Casartelli e Spluga

Avatar by

Edoardo Spluga (Verona) e Diana Maria Casartelli (Ambrosiano) hanno vinto i Campionati Nazionali Baby maschili e femminili disputati sul percorso del Golf Club Cavaglià (par 68), che ha ospitato per la prima volta un evento tricolore. E’ stata un’autentica festa per 120 giovanissimi (84 ragazzi, 36 ragazze), per la maggior parte alla prima esperienza in una competizione per un titolo italiano, che alla fine sono stati un po’ tutti vincitori per quanto, indipendentemente dal risultato, hanno saputo far vedere sul campo anche sotto l’aspetto del comportamento.

Nel torneo maschile Edoardo Spluga di Altavilla Vicentina, dodici anni da compiere, ha fatto corsa di testa, partendo molto forte con un 63 (-5) e poi mantenendo alto il ritmo con un 66 (-2) per un totale di 129 (-7) con cui ha lasciato a tre colpi il tenace Filippo Bonomi (Arzaga, 132, -4). Con distacchi maggiori Pietro Imperlati (Firenze) e Federico Tadini (Des Iles Borromées) con 139 (+3) colpi, Paolo Perrino (Castelfalfi) con 140 (+4), Simone Cavaliere (Montecchia) con 142 (+6), Giampaolo Gagliardi (Olgiata) con 144 (+8) e Michele Rosiello (Archi di Claudio) con 145 (+9).

Nel campionato femminile Diana Maria Casartelli, milanese, anche lei alla soglia dei dodici anni, ha concluso con 141 (71 70, +5), rimontando dalla terza piazza e lasciandosi alle spalle Matilde Andreozzi (Castelgandolfo) ed Emanuela Appendino (Royal Park I Roveri), stesso 145 (+9).  Al quarto posto con 146 (+10) Siria Ballini (Verona), leader con la Appendino dopo un turno, quindi con 149 (+13) Arianna Zavattoni (Croara), Giulietta Bertero (Torino) e Allegra Marrone (Ciliegi) e con 157 (+21) Bianca Occhipinti (Varese).

Si è giocato rispettando il distanziamento sociale e le norme di sicurezza emanate dalla Federazione Italiana Golf per l’emergenza sanitaria.

Classifica Maschile

Classifica Femminile

Condividi:

You may also like